piastra a vaporeChi ha molti ricci sa che a volte è piuttosto difficile dar loro una forma e quindi in molti decidono di lisciarli con l’aiuto di una piastra classica o una a vapore. Quest’ultima sfalda le gocce d’acqua e le trasforma in vapore. Questo processo rende i capelli morbidi e setosi e li fa diventare ancora più lisci. Spesso è possibile cambiare le piastre in ceramica, le quali sono responsabili della distribuzione uniforme del calore. Per generare il vapore, il prodotto è dotato di un serbatoio per l’acqua. La particolarità di questa piastra a vapore è la lisciatura molto delicata.

I recenti vincitori della prova 2017:

L’Oreal Steampod – la nostra vincitrice

Questa è sicuramente la piastra a vapore migliore attualmente sul mercato. L’Oreal in collaborazione con Rowenta ha creato un prodotto rivoluzionario che nel nostro test ha ottenuto il punteggio migliore, a grande distanza dagli altri prodotti provati. Il risultato della lisciatura non è solo impeccabile, ma anche durevole per diversi giorni. Purtroppo il prezzo non è proprio economico ma non ci sono alternative a questo livello.

  • Massima produzione di vapore con quantità di vapore invariata
  • 5 temperature regolabili tra 17-210°C
  • pettine rimovibile per allineare i capelli
  • rivestimento pregiato in Eloxid

 

La differenza tra piastre a vapore e piastre classiche

Una piastra classica liscia con l’erogazione di calore e consiste in due parti apribili. La parte rivestita si trova all’interno. Precedentemente queste parti erano fatte in ferro, ma oggi giorno vengono fabbricate in ceramica e Teflon che emettono il calore. Su una piastra a vapore di qualità si trova anche un regolatore per la temperatura per poter adattare il calore alle esigenze dei capelli o dell’acconciatura che si desidera creare. Le piastre economiche invece hanno le due parti in metallo, cosa molto dannosa per i capelli perché il metallo non è in grado di distribuire il calore in modo uniforme. Le piastre di categoria media hanno parti interne in ceramica che riescono a lisciare armonicamente. I prodotti più innovativi sono dotati di una tecnologia a ioni e sono i più delicati ma anche i più cari.

Video

I diversi marchi per piastra a vapore

Tra i marchi che producono piastre a vapore troviamo la L’Oreal, che con Steampod ha convinto i nostri esperti, soprattutto per la produzione di vapore persistente. I capelli vengono perfettamente lisciati e il risultato è impeccabile.

Un’alternativa molto buona è la Velform Triple Action. Questo prodotto garantisce una lisciatura veloce e regala ai capelli un tocco di luminosità. Un altro prodotto che ci ha convinti è la BaByliss che è dotata di cinque temperature regolabili e un pratico display LED. Una piastra a vapore professionale è la CORIOLISS K5. Ha piastre in ceramica aerate e una modalità sleep automatica. Inoltre è possibile regolare il vapore.

Trovate anche ulteriori informazioni su: