L’arricciacapelli, come il phon, è un prodotto con il quale le donne creano quotidianamente l’acconciatura desiderata. Ormai vi sono un certo numero di dispositivi con diverse funzioni, le quali vengono testate in dettaglio nel nostro test arricciacapelli. Ci sono modelli per capelli corti e per capelli lunghi, per riccioli grandi e piccoli e con cui si possono formare diverse acconciature. Scopri qui tutto sulle migliori attrezzature che momentaneamente si trovano sul mercato. Nella seguente panoramica puoi dare un’occhiata ai tre vincitori della nostra prova:

Ricci mozzafiato in poco tempo – il test per arricciacapelli

arricciacapelliDa sempre le donne sognano ricci impeccabili e spesso si sottopongono a qualche procedura poco confortevole. Bigodini, permanente o bigodini termici sono i metodi classici per ottenere i ricci. I primi arricciacapelli elettrici erano ancora abbastanza semplici nella loro funzione. Riscaldavano fino a 200° e, se non si prestava attenzione, non solo il calore danneggiava i capelli, ma ci si bruciava anche le dita o il cuoio capelluto. Tali prodotti avevano un costo basso, ma ormai sono stati sostituiti da modelli con molte funzioni utili.

Ma queste non sono le uniche caratteristiche che dovrebbe avere un moderno arricciacapelli. Dal momento che viene usato per lo più quotidianamente, un rivestimento speciale è molto importante, pertanto molti prodotti hanno un rivestimento in ceramica che modella delicatamente i capelli e assicura una superficie liscia e lucida. La temperatura può essere regolata con precisione tramite un display digitale. Se la temperatura desiderata viene raggiunta, l’arricciacapelli si spegne automaticamente e poi si riscalda nuovamente se necessario.

Test dei migliori arricciacapelli – per ricci in tutte le varianti

Un arricciacapelli elettrico è disponibile in diverse lunghezze, con diversi diametri e forme specifiche. Le differenze vengono mostrate nelle descrizioni dei migliori modelli nel nostro test sugli arricciacapelli.

Test dell’arricciacapelli conico Remington CI96W1 Silk

remingtonIl primo partecipante al nostro test per arricciacapelli è il Remington CI96W1. Questo arricciacapelli conico offre l’opportunità di produrre ricci di diverse dimensioni. Grazie alla sua forma conica può formare ricci sottili e forti sui capelli sottili sulla fronte, mentre nelle parti con capelli più spessi modella ricci grandi e morbidi. Ciò dimostra che il Remington CI96W1 Silk è adatto anche per capelli corti. Caratteristiche positive sono il riscaldamento veloce ed anche lo spegnimento automatico di sicurezza. Il cavo lungo, con una lunghezza di 3 metri, ne facilita l’uso perché dà molto spazio per muoversi. Non è dotato di serratura, quindi le ciocche di capelli devono essere tenute con la mano.

Clicca qui per acquistare il Remington CI96W1 su Amazon!

L’arricciacapelli BaByliss C1200E Curl Secret – uno dei nostri vincitori del test

babylissIl BaByliss Curl Secret C1200E non è solo un arricciacapelli a rotazione, ma è anche provvisto di autorotazione. La ciocca di capelli viene inserita nel dispositivo, il quale la raccoglie automaticamente avvolgendola attorno al cilindro di riscaldamento. La bobina è provvista di un rivestimento in ceramica che tratta i capelli molto delicatamente. Così i ricci tengono più a lungo e hanno un aspetto meraviglioso. Il BaByliss si lascia adattare alla struttura e alla lunghezza dei capelli. Questo prodotto è interessante per capelli dalla lunghezza delle spalle in poi, è sconsigliato per capelli corti.
Nel test per arricciacapelli questo prodotto fornisce un risultato rapido e garantisce maneggevolezza senza bruciare le dita.

Trova il BaByliss C1200E su Amazon!

Il Braun Satin Hair 7 CU con IONTEC e funzione Colour Save

braunPiù i capelli subiscono trattamenti meccanici, più velocemente verranno danneggiati. Si deve prestare attenzione soprattutto ai capelli colorati, se li si vuole lavorare con un dispositivo a calore. Non solo la struttura del capello può essere danneggiata, ma anche il colore può sbiadire. Il Braun Satin Hair 7 CU 750 con funzione IONTEC e Colour Saver contrasta con la sua attrezzatura [not clear translation: it seems something is missing. Please review with original version]. La sua superficie è particolarmente liscia in modo da scorrere uniformemente sui capelli. Inoltre riconosce la struttura dei capelli e tratta i capelli fini differentemente dai capelli forti. La tecnologia IONTEC assicura anche che i capelli non si secchino durante i trattamenti. È dotato di un dispositivo di chiusura che permette alle ciocche di capelli di essere lavorate facilmente, cosa che ha rappresentato un grande vantaggio nel test degli arricciacapelli.

Su Amazon il Satin Hair 7 CU 750 lo trovi qui!

Arricciacapelli conico Grundig HS 6130 Funstylers

grundigIl Grundig HS 6130 Funstylers nel nostro test per arricciacapelli attira già per la sua forma ed il suo aspetto, ma anche per i colori bianco e fucsia. È molto facile da usare e, grazie alla sua dotazione con rivestimento in ceramica e tormalina con nano-argenti, assicura un trattamento molto delicato. Visto che si tratta di un arricciacapelli conico, esso permette la formazione di ricci a tutte le donne indipendentemente dalla lunghezza dei capelli. È ideale per capelli lunghi, perché grazie alla forma conica forma ricci molto naturali. Può essere regolato tra 120° e 210°C continuamente ed è pronto all’uso in pochi secondi. Non è dotato di dispositivo di chiusura.

Si può acquistare su Amazon HS 6130 qui.

Video

Informazioni importanti nel test per arricciacapelli

Usare l’arricciacapelli nel modo giusto:

l’arricciatura va effettuata su ciocche di circa 5cm ciascuna. Per accedere facilmente ai capelli nella parte posteriore, i capelli possono essere fissati con una molletta. In ogni caso, come prima cosa vanno lavorati i capelli alla base intorno a tutta la testa. Dopodiché si procede ciocca per ciocca fino a raggiungere i capelli in cima.
Suggerimento: Spruzzare sui capelli asciutti e spazzolati uno strato di protezione contro il calore.
I capelli intorno al viso sono fondamentali non solo per l’acconciatura, ma anche per l’aspetto, pertanto deve essere considerato attentamente se i riccioli debbano cadere in avanti o indietro.

Quale prodotto forma diversi tipi di ricci?

Indipendentemente dalle dimensioni, i ricci dovrebbero avere un aspetto più naturale possibile. Chi volesse modellare i capelli ricci nei suoi capelli lunghi, dovrebbe tenere l’arricciacapelli conico inclinato rispetto alla testa. Se lo si tiene in orizzontale, i ricci sembreranno fatti con i bigodini.
Si può ottenere un look moderno se i capelli sono arricciati fino a metà lunghezza o se le punte sono lisce. Sembra naturale e atletico e non fresco di parrucchiere. Ma cosa si può fare per rendere i ricci il più duraturi possibile?

Ricci –come dargli una bellezza durevole?

La nonna tempo fa andava a letto con una rete di sicurezza per proteggere l’acconciatura appena formata. Questo, per fortuna, non è più necessario in quanto gli arricciacapelli moderni possono produrre riccioli molto stabili. Naturalmente è necessario rispettare alcuni suggerimenti:
Se per far raffreddare i ricci freschi li si lascia semplicemente pendere, possono perdere rapidamente l’elasticità. È molto meglio sfilarli delicatamente dall’arricciacapelli e poi fissarli con una molletta finché si raffreddano. Naturalmente anche la struttura del capello ha un ruolo importante: capelli pesanti e spessi non rimarranno freschi e in forma tanto a lungo come i capelli più sottili. Anche un taglio scalato è vantaggioso in quanto i capelli perdono peso.
Il look prende un bell’aspetto se i ricci vengono pettinati delicatamente con le dita. A seconda del diametro si possono formare anche delle onde.

Errori nell’uso dell’arricciacapelli

Non solo i principianti, ma anche gli utenti già esperti commettono errori nel trattamento con arricciacapelli. Oltre a possibili ustioni al cuoio capelluto o alla punta delle dita, l’uso sbagliato danneggia la struttura del capello. Questo accade soprattutto quando l’arricciacapelli non è provvisto di alcuna regolazione né di display per la temperatura e quindi si rischia che la ciocca venga mantenuta troppo a lungo sull’elemento riscaldante. Se l’arricciacapelli ha un dispositivo di chiusura può accadere che la ciocca non sia correttamente bloccata e che si formi una brutta piega. Questo può accadere anche ad un’acconciatrice allenata come nel nostro test per arricciacapelli.

Trovate anche ulteriori informazioni su: